Visitare Roma


 
SAN PIETRO IN VINCOLI (1 km dall'Hotel)
La Basilica di San Pietro in Vincoli ha un'origine antichissima, la sua prima edificazione risale infatti all'era imperiale, anche se il suo aspetto attuale risale alla fine del Quattrocento. Al suo interno è collocato il Mausoleo di Giulio II, opera di Michelangelo, dominato dalla figura seduta di Mosè, considerata uno dei grandi capolavoro del Rinascimento.


 
COLOSSEO (1,4 km dall'Hotel)
L'anfiteatro Flavio, meglio noto come Colosseo, è sicuramente uno dei simboli più rappresentativi di Roma. L’arena che ha ospitato cruenti duelli gladiatori è, ancora oggi, un’imponente ed evocativa testimonianza dei fasti dell’impero romano. Sorge nel luogo in cui trovava posto un laghetto artificiale voluto da Nerone e sembra che proprio ad una colossale statua dell’imperatore originariamente collocata nelle vicinanze, sembra sia dovuto il nome “Colosseo”.


 
FORI IMPERIALI (1,6 km dall'Hotel)
Chi desidera fare un tuffo nel passato non può non visitare i Fori Imperiali. Parzialmente visibili dalla splendida via omonima che collega Piazza Venezia al Colosseo, i Fori ci fanno rivivere un’atmosfera magica e ricca di fascino. I fori sono costituiti dai monumentali e numerosissimi resti di varie piazze e edifici pubblici fatti costruire dagli imperatori come testimonianza e traccia indelebile del loro potere e delle loro conquiste.


 
VITTORIANO (1,4 km dall'Hotel)
E' il monumento eretto per celebrare l’unificazione italiana. È infatti intitolato a Vittorio Emanuele II, primo re dell’Italia unita; da qui il nome “Vittoriano”. All’interno del monumento, sotto la statua della dea Roma è tumulata la salma del milite ignoto, un soldato morto durante la prima guerra mondiale, in onore di tutti quei soldati italiani di cui non si conosce il luogo di sepoltura.


 
FONTANA DI TREVI (1,3 km dall'Hotel)
La celeberrima fontana barocca fu costruita nel 1732 completando un progetto di Bernini risalente a 100 anni prima. La leggenda vuole che bevendone l’acqua o buttandovi una monetina si garantisca il proprio ritorno a Roma. A dominare la scena è la statua di Nettuno, dio degli oceani. Ai due lati sono collocate due statue, l’una rappresentante la salubrità e l’altra la prosperità, che alludono agli effetti benefici dell’acqua.


 
PIAZZA DI SPAGNA (1,3 km dall'Hotel)
Percorsa Via dei Condotti ci si ritrova in una delle piazze più celebri di roma: Piazza di Spagna. Chiamata così per la presenza della Residenza dell’ambasciatore spagnolo, ha il suo fulcro nella scenografica scalinata che conduce alla sovrastante chiesa di trinità dei monti. Al centro della piazza è invece collocata la Fontana della Barcaccia, progettata dal Bernini, raffigurante una barca in procinto di affondare.


 
BASILICA DI SAN PIETRO (3,5 km dall'Hotel)
La Basilica di San Pietro, fulcro della Città del Vaticano, è sovrastata dall’omonima cupola che è ormai diventata l’emblema del cattolicesimo. Il progetto della cupola è frutto dell’immenso ingegno di Michelangelo, al quale egli si dedicò nell’ultimo periodo della sua vita. Non fece, tuttavia, in tempo a vedere realizzata la sua opera che fu portata a termine dal suo allievo Giacomo Della Porta.


 
MUSEI VATICANI (3,5 km dall'Hotel)
I Musei Vaticani contengono al loro interno una delle più importanti ed estese collezioni di arte al mondo, frutto del secolare collezionismo portato avanti da parte dei pontefici. All’interno dei Musei Vaticani, che si trovano all’interno della Città del Vaticano, si possono ammirare, tra le altre, opere di Giotto, Michelangelo, Raffaello, Canova. I musei vaticani sono, inoltre, l’unica via per accedere alla celeberrima Cappella Sistina, il capolavoro di Michelangelo che, ancora oggi, ospita il conclave, la riunione del clero che sancisce l’elezione di un nuovo papa.


 
PIAZZA NAVONA (2,3 km dall'Hotel)
E' una delle più celebri piazze di Roma. La sua forma, stretta e allungata, conserva la forma originaria, quando nell’antica Roma questo spazio ospitava lo stadio di Domiziano. Lungo la piazza sono collocate tre fontane; le due laterali, Fontana del Nettuno o dei Calderoni e Fontana del Moro, furono progettate da Giacomo della Porta, mentre quella centrale, la Fontana dei Fiumi, è opera del Bernini.


 
PANTHEON (1,9 km dall'Hotel)
La sua forma circolare, insolita per un tempio romano, si deve al volere dell’imperatore Adriano, fine intellettuale, che fece edificare nuovamente il tempio preesistente voluto da Agrippa. Come si evince dall’etimologia del nome, il Pantheon era un luogo di culto dedicato a tutte le divinità. L’edificio, famoso per la cupola con al centro l’oculo che dà luce all’intera struttura, è stato poi adibito, nel corso dei secoli, a chiesa. Al suo interno trovano inoltre posto le tombe di Raffaello oltre che di alcuni membri della famiglia Savoia.


 
VIA VENETO (900 mt. dall'Hotel)
La via delle celebrità, della Dolce vita raccontata da Federico Fellini, la via che fu il teatro della vita mondana tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta, è la strada che da Piazza Barberini conduce, in salita, alla Porta Pinciana, una delle vie di accesso al Parco di Villa Borghese.


 
VIA DEL CORSO (2 km dall'Hotel)
Situata al centro di Roma, è la via rettilinea che collega Piazza Venezia a Piazza del Popolo. Percorrendo Via del Corso si arriva a Piazza Colonna, il cui nome deriva dalla Colonna di Marco Aurelio situata al centro. Su questa piazza si affacciano, inoltre, Palazzo Chigi - sede del Consiglio dei Ministri - e la Galleria intitolata al grande attore romano Alberto Sordi.


 
CIRCO MASSIMO (2,8 km dall'Hotel)
E' un vasto spazio che conserva ancora oggi chiaramente la sua forma originaria, quella di un enorme circo adibito a gare, quali le corse di cavalli e di bighe ma anche alle naumachie, le battaglie navali; in queste occasioni la arena veniva allegata grazie alle acque del vicino Tevere e trasformata, così, in un’enorme piscina. Originariamente il circo comprendeva anche una struttura esterna in mattoni di cui oggi rimangono i resti.


 
CASTEL SAN'T ANGELO (3 km dall'Hotel)
Sorge sulle rovine del Mausoleo di Adriano, che ospitò le sue spoglie nonché quelle di altri imperatori romani. Nei decenni successivi l’edificio perse la sua originaria funzione di sepolcro per prestarsi a torre di difesa. Le sue vicissitudini successive sono legate al papato, che ne fece un archivio, un carcere e un edificio in cui rifugiarsi in momenti di pericolo. Il nome deriva da un serie di statua raffiguranti angeli fatte installare sul ponte che lo congiunge a Città del Vaticano.


 
MUSEI CAPITOLINI (1,7 km dall'Hotel)
Aperto al pubblico nel 1734, è considerato il più antico museo al mondo. Situati sul Campidoglio, i palazzi che ospitano le collezioni di opere d’arte si affacciano sulla bellissima Piazza del Campidoglio, disegnata da Michelangelo. Tra le opere più rinomate custodite all’interno dei Musei Capitolini c’è uno dei simboli di Roma, la Lupa Capitolina, scultura in bronzo raffigurante la lupa che allatta Romolo e Remo.


 
VIA DEI CONDOTTI (1,6 km dall'Hotel)
Via Condotti, che deve il suo nome alle condotte idriche sotterranee realizzate nel XVI secolo, è una delle arterie che, partendo da Via del Corso, conduce a Piazza di Spagna. Oggi il suo nome è sinonimo di lusso e shopping. Infatti le più famose e rinomate boutique e gioiellerie italiane e internazionali hanno la propria sede in questa via.


 
BASILICA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI (250 mt. dall'Hotel)
Intitolata agli angeli e ai martiri, la basilica fu costruita sulle rovine del complesso architettonico costituito dalle terme di Diocleziano. Ad occuparsi dei lavori, nelle fasi iniziali, fu l’ottantaseienne Michelangelo al quale si deve la scelta relativa alla conservazione delle strutture risalenti all’epoca romana che vennero reinterpretate e messe al servizio dell’edificio cristiano. L’originario disegno di Michelangelo è stato, tuttavia, deformato nel corso dei secoli dagli architetti che si sono succeduti nella direzione dei lavori, fino a tempi recenti.